Dott. Alessandro Fontanella

Prestazioni e patologie trattate

I principi su cui si basa l'osteopatia sono:

  • la globalità del corpo.
  • la relazione struttura- funzione.
  • la capacità di autoguarigione del corpo.

L'osteopatia, quindi, attraverso un trattamento esclusivamente manuale, va alla ricerca dell'origine del problema, cercando di ridare alle strutture del corpo la capacità di svolgere la loro funzione, intervenendo la dove si è creata una limitazione di movimento. per struttura non si intende solo l'apparato muscolo-scheletrico, ma anche i visceri e il tessuto connettivo.

Il trattamento va dalle manipolazioni articolari alle tecniche di rilasciamento delle tensioni muscolari e fasciali, alle tecniche cranio-sacrali e viscerali.
Le modalità di intervento sul paziente sono quindi molteplici, il che rende il trattamento osteopatico accessibile al neonato, l’atleta, la donna in gravidanza, la terza età.

Anche se l'osteopatia non tratta la malattia ma il malato, ecco in breve alcuni campi di intervento:

  • dolori muscolo-scheletrici: cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, sciatica, ernia del disco, periartrite scapolo-omerale, artrosi, artrite ecc.
  • mal di testa.
  • problematiche orl: otiti, sinusiti, riniti, acufeni ecc.
  • problematiche odontoiatriche: disfunzione dell'articolazione temporo-mandibolare, bruxismo, morso inverso, problematiche occlusali ecc.
  • problematiche funzionali dell'occhio: strabismi, forie ecc.
  • problematiche ginecologiche: trattamento delle problematiche del bacino che possono influenzare la funzionalità della sfera ginecologica.
  • problematiche viscerali: ernia iatale, coliti, reflussi, ecc.